Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.

Logo ufficiale UniPA Elearning - il link sul logo punta alla home page del sito

Corso di alta specializzazione in Aiuti di Stato

Durata: 40 ore

Modalità: Presenza

Requisiti: Laurea

Obiettivi: Approfondire la disciplina comunitaria che regolamenta gli aiuti di Stato ed impone l'obbligo di notifica preventiva da parte di ciascuno Stato membro di misure di aiuto alle imprese, per passare alla trattazione specifica dei Regolamenti che hanno prev

Qualifica: Operatore esperto nell'attivazione e nella gestione degli "aiuti di Stato" attivati da parte delle Amministrazioni centrali, regionali o provinciali a favore di imprese

Descrizione:

Obiettivi del corso
Il programma è rivolto alla formazione di una figura professionale di operatore esperto nell’attivazione e nella gestione degli “aiuti di Stato” attivati da parte delle Amministrazioni centrali, regionali o provinciali a favore di imprese.
Tale figura professionale sarà in grado di gestire l’intero processo di governance degli strumenti e delle misure di aiuto alle imprese adottate dalle Amministrazioni centrali e locali, conformemente con la disciplina adottata dal Trattato CE e dei Regolamenti, in termini di corretto funzionamento del mercato comunitario e del rispetto della libera concorrenza.
Il percorso formativo, utilizzando un approccio tecnico-giuridico, si muoverà dall’approfondimento della disciplina comunitaria che regolamenta gli aiuti di Stato ed impone l’obbligo di notifica preventiva da parte di ciascuno Stato membro di misure di aiuto alle imprese, per passare alla trattazione specifica dei Regolamenti che hanno previsto ed istituito i “regimi di aiuto”, ovvero le misure di aiuto e sostegno alle imprese che, per loro natura, non agiscono in maniera distorsiva sulla libertà di mercato e la concorrenza, prevedendo per gli stessi l’esenzione dalla notifica alla Commissione.
Affrontati e individuati con chiarezza gli aiuti che non sono sottoposti alla notifica di “aiuto di stato”, si passerà ad approfondire le procedure e le implicazioni tecnico-amministrative-giuridiche dell’istituzione, da parte di un’Amministrazione centrale o locale, di un “aiuto di stato”.
L’esigenza cui risponde il programma è quella di formare un operatore specializzato con conoscenze specifiche tecnico-amministrativo-giuridiche in grado di supportare i processi di governance degli strumenti di “aiuti alle imprese” compatibili con il Trattato CE.
La figura professionale che si intende formare sarà in grado di assistere le Amministrazioni centrali, regionali, provinciali al fine di assicurare il rispetto della normativa comunitaria nel delicato tema degli aiuti alle imprese.
Le conoscenze trasferite con l’attività formativa saranno in grado di dotare le professionalità formate delle competenze specifiche normative e procedurali nella corretta applicazione dei contenuti dei Trattati, qualora risulti “l’obbligo di notifica”, e di applicazione dei Regolamenti di esenzione.
La figura formata sarà in grado di verificare la compatibilità comunitaria delle misure di agevolazione attivate e, ove necessario, di avviare le procedure di “notifica” di un aiuto di Stato.

Modalità
Il corso, della durata di 40 ore, si struttura in tre moduli:
Modulo A (13 ore) - Approfondimento delle conoscenze specialistiche
Modulo B (13 ore) - Gli aiuti di Stato compatibili esenti dalla notifica
Modulo C (14 ore) - Procedure di notifica degli aiuti di Stato
Al termine del corso è prevista la somministrazione di un test finale di valutazione.
Il corso si svolgerà tra febbraio e marzo 2013, durante due fine settimana (pomeriggio del giovedì, venerdì e mattina del sabato). L’accesso è a numero chiuso (massimo 15 partecipanti).

Docenti e destinatari
Il corso sarà tenuto da esperti e da funzionari europei.
Il corso è rivolto a laureati in Economia, Giurisprudenza, Ingegneria gestionale e a semplici interessati.

Costi
Il costo dell'intero corso è di € 1.700,00 e comprende il rilascio dell’attestato di partecipazione, soggetto al superamento del test finale di valutazione. Il 50% del costo del corso dovrà essere versato all’atto dell’iscrizione e il restante 50% dieci giorni prima dell’inizio dell’attività didattica, secondo le modalità indicate nella sezione ISCRIVITI. In caso di mancato raggiungimento di un congruo numero di iscritti, la quota versata sarà rimborsata.

Luogo
Roma, presso la sede A.N.F.E. di Via Federico Cesi 44.
Prossime edizioni del corso previste a Palermo e Milano.

Contatti
info@unipaelearning.it
Tel. 342 3003336

Costo: 1.700 Euro

ClioCom © copyright 2017 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati